Lucca C&G 2011: Resoconto comics (2) + foto

Scritto da: -

Continua il nostro resocontro fotografico di Lucca Comics and Games 2011

Lucca-2011-72.jpg

Continuiamo da dove ci eravamo fermati il nostro giro virtuale per gli stand del Padiglione Napoleone di Lucca Comics & Games 2011.

[Leggi la prima parte del resoconto]

A fianco al Centro Fumetto Andrea Pazienza la Logos e di fronte la 001 con i suoi numerosi ospiti (Laca, Fabio Babich, Marco Tagliapietra…).

Dopo Passenger Press, ci si ritrova allo stand di ManiComix. ManiComix è una casa editrice online con una propria app per scaricare e leggere gratis fumetti su tablet, cellulare, web e social networks. L’idea è di permettere ai disegnatori emergenti di farsi conoscere e guadagnare tramite banner pubblicitari.

Lucca-2011-682.jpg

A fianco a loro la Freaks Edizioni, una delle protagonisti di questa fiera grazie al fumetto Zombi Gay in Vaticano, andato esaurito in un paio di giorni.

Loro vicini di stand il gruppo Drawers [guarda l’intervista a Luca Maresca, uno dei fondatori del gruppo]. Nelle ultime due edizioni i Drawers hanno portato a Lucca uno sketchbook e un portfolio. Quest’anno la loro proposta si è rivelata davvero carina e originale. Nella sostanza si trattava di una raccolta di stampe dei vari artisti del gruppo (13 in tutto), ma l’originalità stava nella confezione: il tema del portfolio era la musica (ogni artista ha rappresentato una canzone) e quindi la cartelletta era a forma di custodia di LP, con tanto di track list. Dalla scorsa edizione il gruppo ha cambiato diversi componenti e tre sono state le new entry: Arianna Florean, Manuel Bracchi e Pasquale Qualano.

Lucca-2011-462.jpg 

Kappa Edizioni / Ronin Manga: molti ospiti tra cui Gianmaria Liani, Keiko Ichiguchi e Giulio Macaione. Must dello stand l’ora del Golosastro con lancio di Girella a volontà.

Lucca-2011-466.jpg

Shockdom: caccia aperta ai cosplayer e personaggi di carta montabili!!!

Lucca-2011-37.jpg

Molti gli ospiti che si sono susseguiti sui tavoli della Scuola Internazionale di Comics: da Marco Bianchini a Stefano Landini, da Fabio D’Auria a Silver.

Lucca-2011-225.jpg

Lucca-2011-259.jpg

Lucca-2011-467.jpg

Vitale anche lo stand Pavesio, con tutto il gruppo dei disegnatori di Kill the Granny Comedy Collection.

Lucca-2011-669.jpg

Lucca-2011-38.jpg

Lucca-2011-76.jpg

Si ringrazia Debora Trachelio per il supporto fotografico.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!