Tex: la parola agli sceneggiatori [video]

Scritto da: -

Mauro Boselli, Pasquale Ruju, Gianfranco Manfredi, Tito Faraci e Claudio Nizzi raccontano il loro rapporto con il celebre pistolero

Tex-2012.jpg

Tex è più di “un” fumetto. Molto di più. Creato da Gian Luigi Bonelli e Aurelio Galleppini nel lontano 1948, Tex ha attraversato ben sei decadi regalandoci alcune delle pagine più belle della storia del fumetto italiano.

Insieme a Diabolik e Dylan Dog, è l’unico fumetto italiano ad aver infranto la barriera che divide il mondo del fumetto italiano dal pubblico di massa, tanto da far dire a Mauro Boselli (sceneggiatore): « il lettore di Tex non è neanche un “lettore di fumetti”. È un “lettore di Tex” »

Per conoscere meglio il mondo del celebre ranger bonelliano e capire come dev’essere per uno sceneggiatore accostarsi alla più grande icona del fumetto popolare nostrano, riportiamo alcuni estratti di una interessante conferenza su Tex tenutasi a Lucca Comics and Games 2011.

Tra i relatori: Mauro Boselli, Gianfranco Manfredi, Pasquale Ruju, Tito Faraci e Claudio Nizzi.

 

 

 

LINK UTILI

10 anni di Dampyr: Intervista a Mauro Boselli (parte 1)

10 anni di Dampyr: Intervista a Mauro Boselli (parte 2)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voti.