Corto Maltese, 125 anni di avventure... sull'iPAD

Scritto da: -

La nuova serie a fumetti dedicata a Corto Maltese, su iBookStore

Corto-Maltese-125_2.jpg

Il futuro del libro e del fumetto sarà cartaceo o digitale? Questa è la domanda da un milione di dollari (anzi, molto di più se si pensa al mercato dell’editoria mondiale) che si pongono oggi lettori, editori ed autori.

Io non penso che la carta verra mai, per lo meno nei prossimi 50 anni, soppiantata completamente da tecnologie digitali. Ma sicuramente il rapporto di forza tra ebook e libri cartacei continuerà a cambiare nei prossimi anni e la diffusione di libri digitali sarà sempre più capillare.

Non sorprende perciò la decisione di RCS Libri e Rizzoli Lizard: per festeggiare i 125 anni dalla nascita di Corto Maltese (proprio il personaggio, non ovviamente il fumetto che è del 1967) hanno deciso di pubblicare una serie a colori in 14 uscite non per l’edicola ma direttamente per iPad e tablet.

La periodicità sarà mensile e ogni numero costerà 2,99 €. Come offerta lancio, per tutto il mese di luglio, il primo albo La giovinezza sarà scaricabile gratuitamente:

Qui di seguito il comunicato stampa dell’iniziativa.

Corto-Maltese-125_1.jpg

Corto Maltese, 125 anni di avventure: la prima serie di fumetti ebook a colori per iPad

RCS Libri lancia, con Rizzoli Lizard, la serie digitale delle avventure di Corto Maltese a colori in occasione del 125esimo anniversario dalla sua nascita. Il disegnatore veneziano Hugo Pratt fa nascere il suo Corto Maltese il 10 luglio 1887 a La Valletta, nell’isola di Malta. Per celebrare il 125esimo anniversario della sua nascita, Rizzoli Lizard dedica al personaggio più famoso del fumetto italiano una speciale serie digitale, pubblicando il dieci di ogni mese due ebook illustrati e a colori fino al gennaio 2013.

Corto Maltese, 125 anni di avventure è la prima serie italiana di fumetti a colori su iPad, composta di 14 uscite in formato ePub fixed layout ottimizzato specificamente per iBooks. I fumetti saranno disponibili anche in versione PDF su tutti i principali store. Gli ebook sono consigliati per la lettura su tablet e pc a colori con schermi da 8 pollici in su.

La serie partirà il 10 luglio con uno speciale album interattivo e un fumetto. L’album, 125 anni di avventure, disponibile gratuitamente su iBookstore, racchiude la storia di Corto e una mappa interattiva di tutti i suoi viaggi, oltre a una pagina dedicata al suo autore, Hugo Pratt, creatore della “letteratura disegnata”. Il primo fumetto, La giovinezza, che racconta i primi viaggi di Corto e l’incontro con l’amico/nemico Rasputin, sarà gratuito per tutto il mese di luglio. Le uscite successive saranno acquistabili a € 2.99. I primi due titoli sono scaricabili su iBookstore:

Corto Maltese, navigatore ironico e avventuriero, al quale hanno dedicato statue e francobolli, strade e brani musicali, e dalle cui avventure sono stati tratti cartoni animati e spettacoli teatrali, è figlio di un marinaio della Cornovaglia e di una zingara andalusa. Orecchino d’oro al lobo sinistro e berretto, Corto - che in spagnolo vuol dire “svelto” - fa la sua prima comparsa ne La ballata del mare salato, una storia di pirati ambientata nelle isole del Pacifico, pubblicata da Hugo Pratt nel 1967 e considerata una pietra miliare del fumetto d’avventura. Nato senza linea della fortuna sulla mano, Corto resta un iconico antieroe, artefice del proprio destino, che alla ricchezza preferisce la libertà e la fantasia: un moderno Ulisse che ci permette di viaggiare nei luoghi più affascinanti del mondo, da Rodi a Buenos Aires, passando per Hong Kong e Madras, e di imbatterci in personaggi come Jack London, Herman Hesse, Gabriele D’Annunzio e Butch Cassidy. Attraversa la storia del primo quarto del ventesimo secolo (le sue avventure si svolgono tra il 1905 e il 1925) con ironia e distacco, ma profonda umanità, schierandosi con i più deboli eppure mantenendo insospettabili alleanze con spietati criminali come Rasputin o l’affascinante Venexiana Stevenson, continuando però a circondarsi di amici fidati come Jeremiah Steiner.

Non sono nessuno per giudicare. So solamente che ho un’antipatia innata per i censori, i probiviri… ma soprattutto sono i redentori coloro che mi disturbano di più.“  (Corto Maltese)

L’autore
Hugo Pratt nasce il 15 giugno del 1927 a Rimini ma trascorre l’infanzia a Venezia, in un ambiente cosmopolita e ricco di stimoli. Il nonno paterno è di origini franco-inglesi, quello materno un ebreo marrano; la madre è un’appassionata di cabala e cartomanzia, il padre un militare che nel 1936 si trasferisce con tutta la famiglia in Abissinia. Dopo la guerra, nel 1944, il giovane Hugo torna a Venezia dove fonda, insieme ad altri autori, la rivista “Asso di Picche“. Nel 1949 si trasferisce a Buenos Aires, dove resterà per quasi 13 anni e darà vita a personaggi storici come Sgt. Kirk, Ernie Pike e Ticonderoga Flint. Nel 1967, fonda a Genova la rivista “Sgt. Kirk“, dove compariranno le prime tavole di Una Ballata del Mare Salato. Hugo Pratt è morto a Losanna il 20 agosto del 1995.

LINK UTILI

Garibaldi - Eroe di fatto, di Lele Vianello

Siena: mostra Garibaldi, eroe di fatto

Corto-Maltese-125-Piano-opera.jpg

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 4 voti.